STORIA DI UNA DONNA DI ALTRI TEMPI

Salve care amiche in queste vacanze estive ho avuto la bella possibilità di convivere per diversi giorni con una Donna meravigliosa di 74 anni che mentre puliva i fagiolini un giorno, seccava i fichi un altro o ripuliva la zucca dai semi per la semina del prossimo anno, mi raccontava le vicende della sua vita, ed io mi sono sentita scelta da Dio per avermi dato questo dono unico ed irripetibile. LA DONNA ANZIANA NON E' UNA VECCHIA CHE NON HA PIU' NULLA DA DARCI, MA E' UNA MAESTRA  ILLUMINATA E NOI DOBBIAMO FARNE TESORO.
Tutto era al suo posto, l'atmosfera della mattina già calda, ma ancora piacevole, i gattini appena nati che giravano tra le nostre gambe, il suo fazzoletto in testa proprio come solo le Donne di una volta portavano e le mie domande guidate da una curiosità di conoscenza.

IO- "hai avuto 4 figli?"
LEI- "Si cara tu non sai cosa ho dovuto passare io...i miei figli sono nati tutti in casa!"


-" Dai, e tuo marito ti ha aiutato?"
-" seh, lui non c'era mai era al lavoro in giro per l'Italia, lui dei figli non si è mai interessato"
-" e allora come hai fatto?"
-" Benedetta mia madre e grazie a qualche cristiano che passando di lì in quel momento mi ha aiutata"
-" qu
alche cristiano????!!! cioè che significa??"
-" mi sentivano urlare e venivano ad aiutarmi, il primo è nato anche podalico l'ho fatto in piedi aggrappata al letto"
-" e chi tagliava i cordoni ombelicali?"
-" Io "
- Santa Donna che sei -

Ascoltavo con grande stupore e pensavo a quanti problemi ci facciamo oggi noi Donne. 
Abbiamo paura di fare la cosa più naturale del mondo. Iniziamo la nostra esperienza mettendoci subito nelle mani di qualcun altro ( dottore ) ci aiutano a rimanere incinta, ci visitano continuamente durante la gravidanza, e per il parto abbiamo un equipe tutta pronta per noi, prendono il nostro bimbo, lo lavano lo curano già alla nascita e poi se sei nell'ospedale giusto ti permettono di tenere tuo figlio con te, che sei la madre.
E poi ho pensato:" cazz... suo marito non
c'era mai"
Che cavolo d'uomo...per non dire di peggio uscirebbe dalla mia bocca, ma una volta gli uomini erano così, oggi ci lamentiamo tanto ma ci stanno vicino durante la gravidanza, entrano con noi in sala parto e poi prendono anche le ferie per star vicino a noi e il nostro bambino almeno per una settimana, e inizia a correre a comprare pannolini, latte in polvere ( perchè non si allatta quasi più ),termometri digitali e chi più ne ha più ne metta!!! A me ha fatto riflettere la forza di questa Donna.

Insomma questa è solo una parte delle tante chiacchierate giorni a seguire vi racconterò altro.

PS: la foto è puramente casuale non rappresenta la Donna in questione