I BENEFICI DEI SEMI DI FINOCCHIO " io faccio lo sciroppo per eliminare i catarri "

Questa mattina andando all'asilo a prendere mio figlio, mi sono fermata con la Tata che si occupa della cucina naturale a km 0 e parlando dei malanni di stagione mi ha ricordato quanto siano importanti i semi di finocchio, che sua nonna ancora va a fare nei campi per farne uno splendido ed efficace sciroppo per la tosse, così andando a curiosare nei rimedi antichi ho trovato un sacco di informazioni interessanti.
E dopo qualche giorno ho fatto il mio sciroppino di finocchietto.
Ma leggete qui sotto quanti sono i benefici di questi piccoli semini.
 
 

Ma quali sono i vantaggi del finocchio?

Gli studi hanno trovato che il finocchio è un meraviglioso antiossidante, anti-infiammatorio, carminativo, decongestionante e con proprietà antispasmodiche. I semi contengono una varietà di minerali, fitoestrogeni, e fitonutrienti come i flavonoidi, caretenoids, fenchone, canfene, e anetolo. Questi elementi consentono al finocchio di essere utilizzato per il trattamento di flatulenza, gonfiore, indigestione, sindrome dell’intestino irritabile (IBS), ipertensione, bassa produzione di latte nelle donne che allattano, sindrome premestruale (PMS), squilibri ormonali, scarsa libido, lividi, alito cattivo, coliche nei bambini, declino della vista, congestione sinusale e tosse cronica.
 
Usi di Finocchio

Alito cattivo

L’ alito cattivo o alitosi è spesso causato da disturbi digestivi. I semi di finocchio sono un ottimo rimedio naturale per l’alito cattivo in quanto i semi possono aiutare a risolvere questi problemi digestivi, oltre a fornire un fresco profumo aromatico.
 
Un tè finocchio caldo può essere usato come colluttorio per ridurre l’alito cattivo.

Raffreddore, influenza, e Sinusite

Alcuni studi suggeriscono che i semi di finocchio possono aiutare a combattere la congestione sinusale, tosse cronica e sintomi influenzali. Per la congestione nasale: far bollire 1 litro di acqua e aggiungere 4-5 cucchiaini di semi di finocchio. Inalare i vapori coprendo la testa con un asciugamano o un panno di grandi dimensioni. Mal di gola: gargarismi con tè caldo di finocchio 2-3 volte al giorno e prima di andare a dormire. Tosse e sintomi influenzali: fare il tè di finocchio facendo bollire un cucchiaino di semi di finocchio in una tazza di acqua per circa 5 minuti. Aggiungere il miele per dolcificare e bere questo tè tre volte al giorno.
 

Coliche nei neonati

La colica è una condizione che colpisce i neonati ed è caratterizzata dal pianto prolungato e incontrollabile. Mentre la vera causa delle coliche non è sempre nota, una teoria comune è che può essere causata da problemi digestivi o da spasmi intestinali o crampi. In questo caso, il finocchio può essere utilizzato per alleviare i sintomi. Una soluzione semplice è quella di fare uno sciroppo di finocchio e conservarlo in frigorifero per le emergenze. Dare un cucchiaino di questa acqua di finocchio al bambino, tre volte al giorno o fino alla scomparsa dei sintomi. Sciroppo di finocchio: bollire 3 cucchiaini di semi di finocchio in una tazza di acqua. Aggiungere mezzo bicchiere di zucchero e far bollire fino a quando il composto sviluppa la consistenza di uno sciroppo.Dare un cucchiaino da tè di questo sciroppo di finocchio al bambino, due volte al giorno o fino alla scomparsa dei sintomi.
 

Problemi mestruali e della menopausa

Le proprietà antispasmodiche, fitoestrogenico e anti-infiammatorie del finocchio possono rilassare i muscoli dell’utero e contribuire ad alleviare i crampi e il disagio associato a sindrome premestruale e alle mestruazioni.Il finocchio può anche contribuire ad alleviare le vampate di calore e altri problemi della menopausa, bilanciando i livelli di estrogeni nel corpo.Pertanto, un semplice rimedio per i crampi mestruali e sintomi della menopausa, è quello di fare un tè al finocchio come segue:
 
Far bollire una tazza di acqua.
Aggiungere un cucchiaino di semi di finocchio.
Lasciare riposare il composto a fuoco basso per 5 minuti.
Utilizzando un filtro, versare il tè in una tazza.
Aggiungere il miele come dolcificante opzionale.
Per il sollievo dei sintomi della menopausa, bere questo tè due volte al giorno. Per i crampi mestruali, iniziare a bere questo tè al finocchio tre giorni prima del periodo previsto e continuare a bere fino alla scomparsa dei sintomi.
 

Problemi di stomaco (flatulenza, gonfiore, indigestione)

Studi clinici hanno dimostrato che l’anetolo, fenchone e le proprietà antiossidanti del finocchio, aiutano nel trattamento dei disturbi gastrointestinali. Per flatulenza, gonfiore, disturbi digestivi e intestinali spasmi e crampi, masticare un po ‘di semi di finocchio o bere tè al finocchio, può essere utile. Fare il tè con l’aggiunta di un cucchiaino di semi di finocchio in una tazza di acqua bollente. Lasciate cuocere a fuoco lento per circa 5 minuti. Aggiungere il miele come dolcificante naturale e bere due volte al giorno. In alternativa, è possibile masticare semi di finocchio durante tutto il giorno o dopo i pasti.
 

Quali sono gli effetti collaterali di finocchio?

Non ci sono effetti collaterali noti dei semi di finocchio se usati con moderazione. Un sovradosaggio di estratto di semi di finocchio liquido o oliodi finocchio può causare fotodermatite o portare ad una eruzione cutanea e prurito. A causa delle sue proprietà fitoestrogeniche, il finocchio non è raccomandato per le donne in gravidanza.
 
Fonti dal sito medimagazine.it