BICARBONATO DI SODIO PER IL MIO FASTIDIO INTIMO

Salve sorelle oggi volevo ricordarvi l'uso di un alimento che costa pochissimo e che fa cose da "urlo", e ce lo dimentichiamo troppo spesso. IL BICARBONATO DI SODIO!!!
Inizio subito col dirvi che io lo uso anche per farmi le lavande in presenza di cistiti od infiammazioni vaginali, e dato che questo problema si verifica in presenza di acidità, con l'uso del bicarbonato (
 che è alcalino/basico)  si ha dei risultati immediati. 

Ha mille usi, ci hanno scritto libri interi,consigliato anche nella cura dei tumori e nel diabete ( METTO SOTTO DEI LINK ) Si sta parlando tanto di acqua alcalina e sicuramente è un bellissimo oggetto, ma non tutti possono spendere tanti soldi per questo tipo di macchina, quindi non ci dimentichiamo che al costo di appena 1,50 troviamo al supermercato il bicarbonato di sodio. Si può bere un terzo di cucchiaino di bicarbonato sciolto in acqua prima di andare a letto o alla mattina per alcalinizzare un poco il nostro corpo, meglio con l'aggiunta di limone così non vi gonfia la pancia creando del meteorismo che è sempre sgradevole.

Inoltre ve lo consiglio per fare il peeling al corpo e per la pulizia di mani e viso. Provate a usarlo insieme ad un sapone non aggressivo e massaggiate un pò il viso, dopo un bel risciacquo applicate un unguento che nutre la vostra pelle ed avrete un viso bellissimo. 

Ora in estate dove i piedi sono spesso all'aperto e si induriscono o si tagliano dal caldo ed il sudore, un bel pediluvio nel bicarbonato e guarisce tutto. Poi ricordiamo l'uso che se ne fa in cucina per lavare frutta e verdura, per cuocere verdure verdi molto dure come i cardoni, io lo uso per creare il mio dentrifrico naturale insieme a salvia ed equiseto. Insomma NON CE LO DIMENTICHIAMO!!!